CES 2014, Qualcomm spinge per la casa connessa

11 01 2014

1389277246_qual-600x335

Al CES di Las Vegas il colosso dei semiconduttori ha presentato le quattro “novità” del 2014. La prima riguarda la condivisione casalinga multiroom. “AllPlay Smart Media Platform” è un sistema completo che si pone come un anti-Airplay e consente di inviare musica senza fili a tutti i device Android.

L’interfaccia grafica lineare consente di controllare la riproduzione e il volume di tutti i dispositivi audio connessi mentre un SDK permetterà lo sviluppo di applicazioni.

Dall’audio si passa poi a un sistema simile al precedente che permette di gestire, oltre all’audio, tutti i dispositivi connessi in Rete come termostati, forni o macchinette del caffè. Al centro di tutto c’è AllJoyn, framework che riconosce i dispositivi connessi tramite la realtà aumentata. Con lo smartphone basta accedere al sistema per la realtà aumentata di Qualcomm, Vuforia, per far apparire sullo schermo i comandi della macchina inquadrata.

Per l’entertainment da salotto ecco lo Snapdragon 802, dedicato alle smart Tv e ai set top box che consente di riprodurre i contenuti in 4K. Con una CPU quad-core Krait a 1,8 GHz e una GPU Adreno 330 riesce a far girare fino a quattro video in HD contemporaneamente. Tutto questo potrà essere sfruttato per giocare online tramite il cloud, processare l’audio in Dolby Digital/DTS e riprodurre video in streaming con l’ultradefinizione. YouTube, fotocamere, videocamera e televisori sono già passati al 4K.

Per quanto riguarda le auto, Qualcomm ha una proposta chiamata Snapdragon 602A, un sistema dedicato all’automotive che consente di gestire contenuti multimediali all’interno dell’auto. Alla base c’è lo Snapdragon 600 già presente su HTC One Max e su Galaxy S4 (però ottimizzato per rispondere agli standard imposti dalle quattro ruote).

Una macchina dopotutto non si cambia ogni anno, non si può ricaricarla quando si vuole ed è soggetta a intemperie e temperature estreme. Infine Qualcomm abbina Snapdragon 602A a un altro suo prodotto, il Gobi 9×15 multimode 3G/4G-LTE, modulo che consente di avere un’auto sempre connessa tramite Bluetooth, 3G e LTE.


Azioni

Information

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: