Immagini, sempre in aggiornamento, dell’evento Apple

22 10 2013

Novità dell’evento Apple del 22 Ottobre 2013
novità

Le info più importanti:

iPhone 5S: più veloce, potente e con TouchID.

Il 64% degli utenti iOS ha la versione 7 sul suo dispositivo.

L’App Store ha superato il Milione di applicazioni disponibili con 60 miliardi di download.

Nel passato OSX allocava memoria statica per la CPU e per la GPU. Adesso Mavericks funziona in maniera più intelligente: La memoria è unica ed è il sistema operativo, in base alle operazioni richieste, riesce a capire se deve allocare maggiore memoria per la CPU o per la GPU.

Grazie ad i TAG potremo trovare facilmente tutti i nostri documenti. Funzione molto utile per chi ha tanti documenti per il lavoro, gli studi, la vita privata.

Iris Graphics fino al 90% più veloce.

1 ora di autonomia in più.

Insieme a quello da 13″ arriverà anche quello da 15″. Con Iris Pro Graphics che offre caratteristiche migliori ma con un dispendio minore di energia. GeForce GT 750M come scheda grafica. Anche qui il nuovo WiFi e la nuova Thunderbolt con OSX Mavericks.

E queste erano le novità relative ai Mac Book. Adesso passiamo ai Mac Pro:

Un design veramente incredibile. Dimensioni super contenute con una potenza inaudita.

All’interno troviamo. Intel Xeon E5, Quad, 6, 8 o 12 Core. Fino a 30MB di L3 Cache

Memoria ECC più veloce

Il nuovo Thunderbolt 2 assicura un trasferimento dati fino a 20GB al sec.

Nuova generazione di video che riesce a coprire una risoluzione video di fino a 3 volte un 4k!.

Troviamo 4 connettori USB e 6 Thunderbolt, Il bluetooth e 2 Ethernet.

Il nuovo Pro permette l’editing di video in qualità 4K in tempo reale!.

Il costo parte da 2999$, con la configurazione 3,7 quad core, 12GB DRAM, disponibile a partire da Dicembre.

Il Mac Pro è disegnato in California ed assemblato in USA.

Ora passiamo alle applicazioni:

Photo, iMovie e Garage Band sono state ridisegnate completamente per iOS 7. Offrono migliori performance, maggiore velocità, nuove funzioni ed integrazione perfetta con iCloud.

Sui nuovi iPhone, queste applicazioni saranno spettacolari grazie al processore 64bit. Ecco finalmente quindi che arrivano le prime app aggiuntive costruite per la nuova architettura a 64 bit.

Una nuova funzione di iMovie è Theater.

Ora ipad:

Apple ha lanciato l’iPad per la prima volta 3 anni fa.

Molte persone prima che apple introducesse l’iPad, pensava che un dispositivo simile fosse inutile, stupido e che non fosse in grado di sostituire nulla.

l’iPad ricopre l’81% di utilizzo rispetto a tutti gli altri tablet.

Per ballare, per cantare, per fotografare, riprendere vari momenti, per giocare, per utilizzarlo come navigatore GPS, addirittura per volare in deltaplano, o per aggiornarsi sulle partite. L’iPad trova una giusta collocazione in ogni cosa.

Apple aggiorna ogni anno i propri prodotti creando qualcosa di nuovo e più adeguato. Ma oggi Apple crede di aver fatto un passo veramente grande per quanto riguarda l’iPad ed è lieta di presentarci: l’iPad Air !

Più sottile, piu potente, 9,7 Retina display, Processore A7.

Gli ingegneri hanno lavorato davvero duro per aggiungere i vari livelli di hardware in un concentrato cosi piccolo e sottile.

L’iPad Air pesa soltanto 450 grammi contro i 640 del vecchio tablet. Il tablet più leggero del mondo.

Il modello da 16GB solo WiFi costerà 499$ in USA mentre quello 4G + WiFi costerà 629$.

Ma le novità non finiscono qui. Adesso parliamo dell’iPad Mini:

Il mini ha fatto innamorare i consumatori, risultando più piccolo e maneggevole, adatto a molteplici situazioni. Lo schermo del nuovo iPad mini rimane di 7,9″ ma finalmente diventa Retina da 2048×1536 pixel.

L’iPad mini avrà la stessa architettura a 64bit con chip A7 quindi ha la stessa potenza dell’iPad Air e dell’iPhone 5S.

Fino a 8 volte più veloce del precedente, una batteria che dura fino a 10 ore , LTE espanso, , nuove fotocamere migliorate.

Resteranno in commercio sia il vecchio iPad Mini (a 299$) sia il nuovo che partirà da 399$ per il modello da 16GB solo WiFi.

Torna Tim sul palco a riassumere il tutto:  Apple ha lanciato nuovi iPhone il mese scorso, ed iOS 7, Oggi ha presentato i nuovi MacBook, Il nuovo Mac Pro, il futuro dei computer Desktop, ed infine i due nuovi iPad: L’Air, sottile e potente, ed il Mini Retina, potentissimo e concentrato.

Queste sono le novità di Apple: Nessuno iWatch.

Presentazione finita senza alcuna notizia di IWatch.


Azioni

Information

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: