Firefox 20: Mozilla fa un altro passo in avanti

4 04 2013

Firefox si aggiorna su tutti i sistemi operativi alla versione 20, compreso Android. molti miglioramenti e più sicurezza per gli utenti.

Firefox si aggiorna proprio nel momento in cui Mozilla festeggia i suoi 15 anni della propria fondazione, su tutti i sistemi operativi per i quali continua il supporto del popolare browser.
Questo significa aggiornamenti per Desktop (Windows, Linux e Mac) e Mobile, quest’ultimo solo sistemi operativi Android, visto il recente annuncio con il quale Mozilla annunciava l’abbandono dello sviluppo per iOS, almeno fin quando Apple non avesse cambiato le sue politiche restrittive che, di fatto, impedivano agli sviluppatori di adoperare API migliori di quelle autorizzate dalla casa di Cupertino.
Per entrambe le versioni (Desktop e Mobile) le novità sono le stesse: oltre a un generale miglioramento delle prestazioni e alla risoluzione di alcuni bug (11 falle critiche sono state definitivamente curate ed è stata introdotta la possibilità di chiudere eventuali plug-in senza riavviare il browser), le nuove features sono essenzialmente due: il private browsing e una nuova modalità di download di files (Download Manager).
Firefox-300x225
Il Private Browsing vi consentirà di aprire una scheda di navigazione in incognito senza interrompere la vostra sessione corrente, il che vuol dire poter consultare con lo stesso browser più account email dello stesso provider, oppure effettuare degli acquisti senza essere tracciati (come di solito avviene) da vari cookies per individuare pubblicità mirate da sottoporvi successivamente.

Invece il Download Manager consente di gestire i download dei files direttamente dalla barra degli strumenti di Firefox, in modo da poter monitorare, visualizzare e individuare i file scaricati senza dover passare a un’altra finestra. Ciò può rivelarsi molto comodo sia su Desktop che su Mobile.

Molta è la cura dimostrata da Mozilla nello sviluppo mobile, infatti, oltre al suo sistema operativo che presto vederemo diffondersi, le novità di Firefox 20 su Android sono ancora maggiori: a parte l’inserimento di alcuni strumenti per gli sviluppatori che facilitano la scrittura del codice che accede alla fotocamera o ai microfoni dell’utente, avremo una maggiore immediatezza nella selezione dei tasti di scelta rapida e il supporto ai processori arm6 (grazie al quale Mozilla ha annunciato che il supporto di Firefox si è esteso ormai a 50 milioni di dispositivi Android).


Azioni

Information

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: